Skip to content

Auto di servizio vs donne al servizio, ulla là.

29 luglio 2009

 

Questioni di traduzioni: la macchina di servizio (Dienstwagen).

di antonellaferrara

In Germania la ministra della salute, che si chiama Ulla, e che si può collocare politicamente a sinistra, è andata in vacanza con la sua Mercedes Klasse S, che le è poi stata rubata!

Per capire come stanno le cose, bisogna sapere, che i Tedeschi quella Mercedes Klasse S la definiscono come “Dienstwagen” cioè macchina di servizio. In Italia corrisponderebbe alla bella auto blu ministeriale che lo Stato mette al servizio dei suoi servitori (ben inteso, non proprio tutti, bisogna superare una certa soglia di reddito mensile per avere diritto all’aiuto statale).

Arriviamo al punto nevralgico della questione. In Germania sta succedendo un putiferio perché la domanda che ci si pone è questa: “Per quale motivo Ulla la ministra è andata in vacanza con la macchina di servizio? se l’avesse fatto il dipendente di un’azienda, sarebbe stato licenziato prima di poter dire <ma…..>.”

Il suo partito di appartenenza, la SPD, si è molto arrabbiato in pubblico, anche se in privato poi non le ha impedito di continuare la sua attività politica “perché nessuna regola è stata infranta”. I giornali tedeschi, non solo non l’hanno fatta passare liscia alla Ulla, ma stanno anche inchiodando il partito SPD alla sua ipocrisia.

Perché succede questo?

La lingua risponde, nel senso che la lingua illustra la cultura di un popolo. Sarà pur vero che la Ulla non ha infranto alcuna regola nell’andare in vacanza con la sua macchina ministeriale. E’ ancora più vero, però, che per i Tedeschi quella macchina non appartiene alla Ulla, né al suo ministero. La Mercedes appartiene al popolo che la concede ai suoi rappresentanti perché la Ulla, o chiunque altro al suo posto, se ne possa andare in giro a rappresentare la bellezza, la cultura, l’immagine della Germania – e non per fare i comodi suoi. Per esprimere questo concetto, il tedesco (come lingua e come popolo) usa il termine “Dienstwagen”, macchina di servizio, che si usa mentre si è servizio per lo svolgimento di affari lavorativi (quindi non personali).

Ahh.Ecco perché all’estero si scandalizzano quando vengono a sapere che in Italia i cantanti di  piazza vanno sugli aerei di stato per sollazzare il capo dei ministri, i ministri vanno alle partite sempre volando, e se hanno meno fretta utilizzano le autoambulanze, mentre le auto blu vengono relegate a qualcosa di più genuinamente popolare come fare la fila allo stadio per comprare i biglietti del partitone – e solo qualcuno parla.

In compenso in Italia parlano le ruote di scorta, cioè le donne escort, che non sappiamo se sono finanziate dallo Stato come le auto ministeriali. Le quali pur di scorta che sono, si arrabbiano fino a diventare blu, quando non ricevono il compenso convenuto da parte del datore di lavoro, che non sappiamo se è pubblico o privato,  e spiattellano ai giornali delle cose per le quali gli Italiani si sentono investiti da fondamentali interrogativi e dubbi, del tipo “ma ci importa qualcosa?”oppure, “ma perché non è vero che un uomo potente può fare quello che gli pare?”.

 

Vedi anche altre questioni di traduzioni: The Escort.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: